ALGORITMI GOOGLE: COSA SONO

Gli algoritmi Google sono quei codici che mirano a migliorare l’esperienza web di ogni utente.

Chiaramente meglio comprendi gli algoritmi Google meglio comprendi il funzionamento del posizionamento Google.

Quando pensi agli algoritmi Google devi pensare a formule matematiche. Quello è il loro aspetto!!

Ad esempio questa è l’aspetto di Google PageRank!!

algoritmi google page rank

L’avresti mai detto?

PageRank è sicuramente tra gli algoritmi Google più famosi.

Questo algoritmo si basa in particolar modo sul numero di link che provengono da altri siti web e puntano al tuo sito.

Come saprai oggi PageRank è solamente una delle innumerevoli componenti degli algoritmi.

Di recente infatti il nuovo sistema Hummingbird tiene in considerazione più di 200 indizi. Più di 200 algoritmi google.

Tra i quali appunto PageRank, Google Panda, Google e Penguin.

E non sono gli unici!!

Di questi algoritmi chiaramente non si sa tutto. Infatti Google custodisce le specifiche molto gelosamente.

Come funzionano gli algoritmi Google?

Stando a quanto dice Google gli algoritmi si basano su oltre 200 sengali univoci che consentono di intercettare quello che tu stai cercando.

Niente male direi.

Questo ti fa capire come Google riesce ad offrirti la migliore risposta alla tua domanda.

Infatti la logica di Google è proprio questa: restituirti la migliore risposta nel migliore dei tempi!!

Quindi: come funziona la ricerca google?

La ricerca google, attraverso questi algoritmi, tiene conto di diversi aspetti, i quali tutti insieme andranno a restituire un punteggio al tuo sito web.

Vediamo come si sono evoluti nel tempo gli algoritmi Google. Così potrai capire meglio di cosa si sta parlando!!

Ecco l’evoluzione degli algoritmi Google:

– Anno 200o: Google lancia il primo update con relativa toolbar chiamata Toolbar PageRank!! Si diano inizio alle danze!! (qui si che si poteva linkare come pazzi!!)

– Anno 2002: gli algoritmi Google cambiano qualcosa. Una piccola evoluzione che però non è del tutto chiara. Probabilmente il preambolo a qualcosa di più incisivo!!

– Anno 2003: in Aprile lanciano Cassandra che colpisce in particolar modo i link nascosti ; in Maggio lanciano Dominic che cambia modo di considerare i backlinks mentre in Giugno lanciano Esmeralda probabilmente indirizzata a supportare un processo di continuo aggiornamento algoritmico. In Luglio 2003 infatti “Google Dance” che aggiornava i dati mensilmente viene sostituito con “Fritz” che invece aggiornava a livello giornaliero!! Nel Novembre 2003 viene lanciato Florida che si abbatte sulla ripetizione delle parole chiave facendo così perdere svariate posizioni ai vari titolari di siti web!!

– Anno 2004: in Gennaio Austin e in Febbraio Brandy!! con questi due aggiornamenti gli algoritmi google hanno confermato l’indirizzo preso con Florida e proseguito l’attenzione verso la contestualizzazione dei link e la penalizzazione di quelle tecniche seo oramai di poco conto.

– Anno 2005: in Gennaio gli algoritmi google introducono l’attributo “NoFollow” per segnalare i commenti spam!! In giugno Google webmaster permette l’invio diretto delle sitemaps!! In Ottobre viene lanciato l’aggiornamento Jagger che cerca di meglio individuare i link di bassa qualità mentre in Dicembre viene lanciata una nuova infrastruttura algoritmica finalizzata ad ottimizzare questioni tecniche quali i redirect e la canonizzazione degli URL!!

– Anno 2008: in Agosto viene introdotto Google Suggest. Con quest’aggiornamento il motore di ricerca iniziò a suggerire in un menu a discesa le parole che potevano interessarti!!

– Anno 2009: in Febbraio viene inserito Vince che sembrerebbe favorire le grandi aziende (anche se non si è capito come) mentre Agosto arriva l’anteprima di Caffeine!! Caffeine è un cambiamento stratosferico nella struttura di Google!!

– Anno 2010: in Giugno arriva Caffeine che smuove un pò tutto. Con questa nuova infrastruttura infatti il motore di ricerca diventa più potente e più istantaneo. Da qui partono infatti i nuovi Google instant e instant reviews. In Dicembre gli algoritmi google tenevano già conto ai fini dell’indicizzazione di tutti i segnali social.

– Anno 2011: ogni mese c’è un aggiornamento!! Nasce il piccolo Panda e a forza d’ingrassarlo diviene gigante!! Fino a quello che sarà l’odierno Google Panda!!

– Anno 2012: continua l’ingrasso di Google Panda con continui aggiornamenti e vengono lanciati alcuni updates che hanno focalizzato l’attenzione degli algoritmi Google sulla localizzazione e la socializzazione, specialemente attraverso Google Plus!! In Aprile viene anche lanciato Penguin!! Il nuovo processo antispam di Google!! Clicca la parola Google Penguin per saperne di più!!

– Anno 2013: un susseguirsi di aggiornamenti Panda – Penguin fino ad arrivare in Agosto all’introduzione del motore nuovo di zecca: Hummingbird!! Stiamo parlando di una nuova infrastruttura ed ha avuto un impatto sull’esperienza di ricerca simile a quella di Caffeine. Infatti ora Google è più veloce e preciso che mai nel fornirti la risposta corretta alla tua domanda!!

– Anno 2014: continuano gli aggiornamenti a Panda e Penguin ponendo il focus degli algoritmi a particolari settori come quello dei presiti e dei siti per adulti in quanto sono i settori che generano la maggior quantità di spam!!

E questi che ti ho elencato sono solo parte dei cambiamenti avvenuti attraverso gli algoritmi google!! www.libellulaweb.com

Quello che spero sia chiaro è come Google sia una compagnia d’eccellenza che cerca in tutti i modi e tutti i giorni di migliorare l’esperienza web di ognuno di noi.

Certo questo complica un pò le cose per noi che ci occupiamo di seo google, indicizzazione google e posizionamento google!

A presto,

Mary Indicizzazioneservizioindicizzazione.composizionamentogoogle-servizi.com

(controlla anche questi: posizionamento google e pinterestposizionamento google plusindicizzazione google analyticssito versione mobiletempi servizio indicizzazionescalare la classifica googleindicizzazione google prezziservizio posizionamento googleservizio posizionamento motori di ricercaservizio posizionamento low costservizi web low costindicizzazione google costiindicizzazione google wordpressindicizzazione google tempiindicizzazione google gratisgoogle servizio indicizzazione google backlinks gratisottimizzazione contenuticodici api)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *